Post in evidenza

1 CALENDARIO CORSI 2017 / 2018

martedì 21 luglio 2015

FSF: LUGLIO 2015 – CORSO FUORISTRADA PER PROTEZIONE CIVILE


Con otto ore di teoria, test scritto e otto ore di pratica (come previsto dalle vigenti leggi), si è svolto sabato 18 e domenica 19 luglio 2015, a Valdagno e Cerealto, il Corso di Fuoristrada per Protezione Civile, organizzato dalla Scuola Nazionale FSF (Fuoristrada Sicurezza Formazione).
Non si è trattato del “solito corso fuoristrada” ma bensì di uno specifico “piano didattico” che FSF ha realizzato “ad hoc” per la Protezione Civile” e che era già stato sperimentato con ottimi risultati con I Soccorritori del “Soccorso Alpino”.

- Le tematiche presentate, quindi, andavano oltre a tecniche di guida di fuoristrada su vari fondi stradali e prevedevano l’utilizzo di particolari attrezzature come verricelli, binda, rimorchi, macchine per servizio antincendio boschivo, etc.
Presenti al corso, oltre che il gruppo del Comitato Volontario di Protezione Civile di Valdagno, anche il Comitato Volontario di di Protezione Civile di Recoaro Terme e La Protezione Civile A.N.A. di Valdagno, per un totale di una quarantina di allievi, coordinati da nove Istruttori della Scuola Nazionale Fuoristrada FSF.
- Sabato 18/07/2015, presso la bella ed efficiente sede del “Comitato Volontario di Protezione Civile di Valdagno”, si è svolto per otto ore la parte teorica del corso, seguita dal “test scritto” composto da 44 domande specifiche. Tutti bravi i Volontari, molti test senza alcun errore e comunque tutti dentro il limite d’errore massimo del 10% (concesso dalla vigente legge).
- Domenica 19/07/2015, presso la pista off-road della Scuola FSF (Cerealto, località Terre Rosse), poi, si sono svolte le prove pratiche che comprendevano, oltre alla classica guida 4x4, anche l’utilizzo in sicurezza di accessori per il fuoristrada e per le attività di Protezione Civile. La prova di “percezione”, una delle più semplici in apparenza, si è poi rivelata una delle più difficili e importanti ed è stata affrontata con la giusta concentrazione e professionalità da tutti i Volontari, come del resto tutte le altre prove.
- Grande soddisfazione da parte di noi Istruttori nel vedere l’impegno con cui i Volontari hanno affrontato questo corso, raggiungendo ottimi risultati e non solo teorici.
- La consegna degli attestati verrà fatta nei prossimi giorni durante lo svolgimento di una “serata a tema” a cui verranno invitati tutti i partecipanti.
Un particolare ringraziamento al Presidente del Comitato Volontario di Protezione Civile di Valdagno, Stefano Bicego, che ha richiesto la realizzazione di questo corso sovraintendendone lo svolgimento per tutta la durata dei due giorni.